Giocare troppo può causare dipendenza patologica, gioca senza esagerare.

Gioca senza esagerare

SunBet ha intenzione di crescere nel business in modo responsabile, guadagnando il rispetto e la fiducia di tutti i giocatori appassionati di sport e di gioco, contribuendo a diffondere il gioco legale ed a proteggere i giocatori più vulnerabili
Il gioco è un’esperienza piacevole e positiva che non rappresenta alcun rischio per la maggior parte delle persone. Ma tra milioni di giocatori, ci sono anche persone per le quali giocare non è più solo un divertimento, ma è diventato o può diventare un problema.
Per questo, nel nostro sito potrete trovare alcuni preziosi consigli da seguire per evitare di intercorrere in situazioni spiacevoli e problematiche:

Gioco responsabile

Giocare significa divertirsi.
Il gioco è una forma di intrattenimento da praticare con moderazione tenendo sempre conto delle proprie possibilità economiche. Purtroppo per alcuni giocatori il gioco diviene fonte di preoccupazione, un pensiero fisso da cui non ci si riesce a liberare.

Non considerare il gioco come la soluzione ai tuoi problemi, al contrario giocare eccessivamente può provocare conseguenze negative nella tua vita lavorativa, finanziaria e familiare.
 
Se si assumono abitudini di gioco non corrette rischiamo che il gioco non sia più un piacere, ma che diventi gioco d’azzardo con conseguenti rischi di natura psichica, sociale, lavorativa e finanziaria.
 
SunBet si impegna ad offrire informazioni chiare ed esaurienti garantendo al giocatore sicurezza, affidabilità e possibilità d’azione, inoltre tutela i minori escludendoli dalla partecipazione ai giochi che prevedono vincite in denaro, il cliente da parte sua è responsabile delle decisioni prese e dell’importo giocato.
 
Fare scelte responsabili è sicuramente il modo migliore per prevenire comportamenti di gioco non corretti.
Chi gioca intelligentemente sa quando è il momento di smettere.

Giocare in modo responsabile

Per giocare in modo responsabile segui alcune semplici regole:
 
> Non giocare quando ti senti stanco, non concentrato o depresso.
> Concediti regolarmente delle pause quando giochi.
> Non giocare se hai assunto farmaci o alcol.
> Imponiti un budget massimo da spendere per il gioco.
> Stabilisci un  limite di tempo massimo da dedicare al gioco.
> Smetti di giocare se hai superato la quantità di denaro prestabilita.
> Smetti di giocare se è trascorso il tempo inizialmente stabilito.
> Gioca somme di denaro che siano compatibili con le tue possibilità economiche.
> Evita di giocare soldi avuti in resto o gli spicci.
> Non giocare per riprendere i soldi persi in precedenza.
> Non chiedere prestiti di soldi per giocare.
> Non utilizzare somme di denaro destinate ad altri scopi nel gioco.
> Non mentire riguardo alle somme perse al gioco.
> Non considerare il gioco come la soluzione ai tuoi problemi
> Prima di provare un nuovo gioco leggi sempre le condizioni generali di utilizzo

Dipendenza dal gioco

Il confine tra gioco come divertimento e intrattenimento e gioco come problema e dipendenza è molto più labile di quello che si potrebbe pensare. Prendere coscienza del problema, ammettere di aver bisogno di aiuto significa essere forti nell’affrontare una difficoltà, senza doversene vergognare. È nostra responsabilità capire quali sono i limiti e quali i possibili rischi che corriamo quando iniziamo a giocare.
 
Il gioco è e deve rimanere puro divertimento, un piacevole passatempo da praticare con moderazione senza mettere a rischio la propria situazione familiare ed economica.
 
L’aumento costante delle puntate di gioco, mentire sulle somme perdute, mettere a rischio il proprio posto di lavoro o le proprie relazioni familiari, chiedere prestiti in denaro per giocare, non riuscire a smettere o compiere azioni illegali sono solo alcuni segnali d’allarme che possono indicarci un comportamento problematico del giocatore o una vera e propria dipendenza.
 
Se ti riconosci in alcuni di questi comportamenti o hai delle persone vicine a te che giocano eccessivamente con conseguenti problemi finanziari o di salute, come ansia e stress, è il caso di chiedere aiuto alle strutture competenti. Puoi contattare il centro SerT (servizio tossicodipendenze) a te più vicino, o chiamare l’Ufficio relazioni con il pubblico del Ministero della Salute ai numeri 06 59942378/2758 dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 12 per sapere qual è il servizio di assistenza pubblica nella tua zona a cui puoi rivolgerti.

Login Account

Nome utente *
Password *
Ricorda